Coronavirus

La categoria

23/03/2020

Coronavirus.

Restiamo a casa per difendere la vita, la democrazia, le libertà. Restiamo umani.

Cari cittadini

Nel giorno delle necessarie e opportune maggiori restrizioni operate dal Governo (divieto di spostamento in altri Comuni e fermo di molte attività), vale ribadire la medesima direttiva: “Restiamo a casa”.

Se dovete uscire, per ragioni di salute, lavoro o necessità e se usate le mascherine, attenetevi, sull’utilizzo e sulla successiva loro disinfestazione, alle prescrizioni delle autorità sanitarie. 

Se teniamo lontano il virus con i comportamenti prescritti, rispettiamo la legge e impediamo al virus di diffondersi, diamo prova di essere una democrazia matura e così difendiamo la vita e le nostre libertà che poi è l’unico modo per restare umani.

“Tornerà la libertà”, qualche giorno fa, così ha scritto Rosalia Purita giovane studentessa universitaria e mia concittadina. Sottoscrivo.

 Zambrone, 23 marzo 2020

Il sindaco

Avv. Corrado Antonio L’Andolina

 

indietro

torna all'inizio del contenuto